Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti
Charles Darwin



Analisi di clima

L'analisi di clima è una particolare tipologia d'indagine che ha l'obiettivo di far emergere le variabili culturali e funzionali dell'organizzazione, le direttrici di cambiamento organizzativo ed infine focalizzare le regole implicite che sottostanno ai comportamenti che le persone mettono in atto nell'esercizio del proprio ruolo professionale.


Il modello Dharma sull'analisi di clima

Dharma ha messo a punto una metodologia d'indagine che si compone di 4 step.

1. Primo step: definizione delle variabili oggetto dell'indagine. Quale deve essere l'output dell'indagine? Cosa vuole sapere il committente? Quali sono i principali attori dell'indagine (quale livello di responsabilità deve essere coinvolto?)
2. Secondo step: coinvolgimento delle persone chiave nella definizione dei questionari d'indagine.
3. Terzo step: design dei questionari e degli strumenti d'indagine. Gli strumenti possono essere strutturati (questionari a risposta chiusa) oppure destrutturati (come ad esempio utilizzo di metafore e rappresentazioni grafiche e drammatiche).
4. Quarto step: elaborazione dei dati. Tutti i dati, strutturati e destrutturati, vengono elaborati.
5. Quinto step: stesura del report finale con i risultati dell'analisi di clima.

L'erogazione degli strumenti avviene in piccoli focus group (8/10 persone) della durata di 2/3 ore ciascuno.


Esempio di report finale dell'analisi di clima.



Perché fare un'analisi di clima?

  • Per fare analisi dei bisogni in vista d'interventi formativi,
    Per mantenere aperto il dialogo con le risorse,
  • Per facilitare cambiamenti culturali,
    Per valutare i livelli motivazionali delle persone.

Quando fare un'analisi di clima?

In fase di forti cambiamenti organizzativi,
In previsione dell'inserimento di un nuovo Top Management,
Prima d'intraprendere azioni di sviluppo organizzativo,
In momenti critici (alto turn-over, alto grado di assenteismo, poca chiarezza di ruoli e responsabilità) per individuare le variabili su cui intervenire.